Previsione Mensile - meteocantu

Vai ai contenuti


PREVISIONI METEO _ MAGGIO

Rubrica delle tendenze stagionali con carte anomalie Italia


Marzo ha seguito abbastanza fedelmente la tendenza previsionale, risultando un mese complessivamente dinamico specie la prima ed ultima parte, con transitorie irruzioni di aria fredda.
Aprile, in base da quanto mostrato dai modelli fisico-matematici ha seguito le linee di tendenza, risultando un mese diviso tra fasi piovose, ed altre asciutte e calde con le prime invasioni sub-tropicali.
Maggio invece, potrebbe essere a tratti dinamico ed instabile anche con rovesci temporaleschi, specie la prima ed ultima parte. Possibili fasi temporanee con sole e temperature elevate.



Carta delle anomalie Italia. Questa carta riassume la possibile evoluzione climatica mensile attraverso una sintesi delle anomalie più incisive attese su scala locale.

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK:

Questa fase stagionale denota un mese di Aprile con alternanza di periodi stabili e caldi, con fasi di instabilita' diffusa specie pomeridiana, con rovesci e temporali.

Maggio invece, sarebbe capriccioso e dinamico la prima settimana con accentuazione fenomeni perturbati in coda mensile. Non mancheranno fasi stabili e soleggiate (temporanee).

FOCUS PER IL  MESE DI MAGGIO:

Il mese di Maggio al Nord inizierebbe con un passaggio instabile tra 3 e 5 dopo iniziali schiarite, venti meridionali, e fenomeni intensi ma rapidi, specie sui rilievi in progressione da Ovest verso Est. Fase stabile e calda a cavallo del 7/12, temperature quasi estive.

A metà mese un fronte freddo porterebbe rovesci rapidi sul Nord-Est, ed Emilia, possibili grandinate locali, meglio altrove. Tra 17 e 21 le schiarite sarebbero maggiori, con temperature gradevoli.

Nell'ultima settimana del mese, prima aumenterebbe l'instabilità pomeridiana, e poi negli ultimi giorni, a partire dal Nordovest, vi sarebbe un intenso peggioramento anche con temporali.

Il mese maggio al Nord potrebbe mostrarsi instabile specie la prima ed ultima parte.



TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA:

Le ultime proiezioni mostrano, una primavera umida con fenomeni spesso intensi, anche sopramedia.

SITUAZIONE TELECONNETTIVA FINE INVERNO-INIZIO PRIMAVERA 2024:

Abbiamo purtroppo pagato in termini invernali, il poco impatto sul sistema atmosferico della fase ENSO, con lo IOD++ a sdoppiare la convezione su fasi penalizzanti nel trimestre freddo ed una debole fase di IOD positivo che sembra permanere.

Si segnala tra l'altro un intenso Warming destrutturante, ormai in modo definitivo del VP, anche per logiche di tipo radiativo a Marzo, ciò garantirà dinamicità atmosferica, con possibili richiami caldi pre-frontali, arrivando alle soglie del primo mese estivo di Giugno.

Carta delle anomalie termiche a 850hPa (1500 m) previsto dal  modello climatologico CFS V2 per il mese di maggio 2024.



Tendenza successiva:

Le analisi, ci indicano una stagione primaverile molto dinamica, ed a tratti fredda la prima parte, capricciosa e più mite la seconda.

© Copyright Meteocantu - Tutti i diritti riservati - Realizzato e Progettato da Meteocantu
Torna ai contenuti