Previsione Mensile - meteocantu

Vai ai contenuti


PREVISIONI METEO _ AGOSTO

last upgrade_29/07/2022
Rubrica delle tendenze stagionali con carte anomalie Italia


Giugno seguendo ricalcando l'outlook, si e' mostrato per molti tratti molto caldo, specie al Centro-Sud.

Luglio invece, mese centrale dell'estate, anche in base alle emissioni dei modelli matematici, ha seguito la precedente tendenza, con una prima parte calda e asciutta, poi parentesi africana, con rari fenomeni

Agosto rispetto ai mesi precedenti, potrebbe vedere un caldo meno duraturo, seppure con ancora fiammate, visto un flusso instabile che a tratti entrerebbe da Nord-Ovest.



Il mese di Agosto al Nord, potrebbe iniziare con caldo estivo e qualche temporale sui rilievi centro-orientali. Alla fine della prima settimana, saranno richiamate correnti caldo-umide, con rialzo termico seguito da forti temporali, in transito veloce da Ovest (Nord-Ovest liberato subito), verso il Triveneto.
La fase 10/15 sarebbe dominata dal sole. Non manchera' instabilita' pomeridiana sui rilievi, specie Orientali con caldo in ripresa sul settore occidentale.
Attorno al 21/24 un veloce impulso temporalesco, farebbe calare le temperature, con ripristino estivo l'ultima settimana del mese.

Il mese al Nord sarebbe mutevole, più caldo sul lato occidentale a tratti.



TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA:
Dalle ultime analisi la stagione, seppure avrà ancora fasi roventi, inizierebbe a farsi più discontinua l'ultima parte.

SITUAZIONE TELECONNETTIVA ESTATE 2022
La Nina  sta bloccando la MJO su fasi (Pacifico Occidentale) poco propense ad ingressi da Ovest. Saranno possibili piuttosto ondulazioni meridiane, pescando aria bollente dell'entroterra Sahariano, nonostante un ITCZ nemmeno così elevato.

Paghiamo la debolezza del getto, e la prolungata siccità del semestre freddo, con una massa rovente che nonostante una SNAO meno esasperata, viene stirata sul Mediterraneo alla minima oscillazione.

Perdurante poi l'anomalia Centro-Atlantica,  con pericolosi cut-off in alcuni frangenti in sede Iberica.

Il cedimento graduale della NINA e lo spostamento della MJO, potrebbero aiutare in prospettiva rispetto ad un assetto bloccato, in attesa ad agosto della ripresa delle vorticita' polari, e sarà fondamentale osservare l'andamento del pack Artico con relative anomalie.


Carta delle anomalie termiche a 850hPa (1500 m) previsto dal  modello climatologico CFS V2 per il mese di Agosto 2022.



Tendenza successiva:
Agosto potrebbe vedere un lento declino estivo, con ancora alcune fiammate africane.

© Copyright Meteocantu - Tutti i diritti riservati - Realizzato e Progettato da Meteocantu
Torna ai contenuti