PIRELLONE* - meteocantu

Vai ai contenuti

WEBCAM SUL TETTO DEL PIRELLONE DI MILANO

webcam 1
webcam 2
  • Webcam del Grattacielo Pirelli. I falchi pellegrini sono tornati al nido in cima al grattacielo. [Diretta Webcam]

Giò & Giulia, i due falchi pellegrini adulti che dal 2014 hanno trovato casa sulla cima del Grattacielo Pirelli, sono tornati al nido.

Nel mese di febbraio le due webcam poste sul tetto ad una altezza di 125 metri che puntano sul nido hanno avvistato più volte Giulia, la femmina di pellegrino, in esplorazione nei pressi della vasca allestita per accogliere i volatili.

E' possibile seguire gli aggiornamenti in diretta webcam da questa pagina.


VIDEO DEI FALCHI PELLEGRINO


Riviviamo con un video la storia di Lisa e Lea,
dalla schiusa delle uova fino al cambio del piumaggio.

Ecco cosa si vede dall'alto!

" Lisa" ha spiccato il primo volo!_clicca  qui!
La piccola di falco pellegrino nata poco più di un mese fa in
cima al Grattacielo Pirelli si è allontanata per la prima volta
dalla terrazza dell'edificio. Guarda l'itinerario del volo

Il falchetto che abita sul Grattacielo Pirelli nelle prove di
volo si era perduto. Lisa viene riportata a casa.

La piccola dei falchi pellegrini che vivono a Palazzo Pirelli
è stata riportata nuovamente a casa.

...mercoledì 29 maggio trovato un Falco Lodolaio ferito in centro a Milano.
La rete di osservazione nata da chi si è appassionato alla vita ed al nido di Giulia, ha molti occhi che scrutano la città. Ieri è giunta la foto osservazione di un falco su un davanzale in pieno centro a Milano. A prima vista la dominanza bruna del piumaggio e la gocciolatura hanno fatto pensare ad una falchetta del Pirelli, ma..., le guance bianche candide costituivano un indizio di identità diverso.... Dopo poco viene fatta segnalazione con  foto e clip di un animale simile, su un davanzale... di un palazzo in Largo Augusto a Milano. Il falco risultava in condizioni precarie....impallonato e dormiente. Nel giro di mezz'ora viene cominucato il recupero di un Falco Lodolaio in Corso Europa, una femmina con zampa destra rotta.  Identificazione quindi fatta, le guancette bianche... Erano un buon indizio...ma poi da dove arrivava il Lodolaio? Siamo sicuramente ancora in periodo di transito migratorio...ci sta che un lodolaio sia ancora in movimento...ma da almeno tre anni, vengono osservati lodolai a Milano, in pieno centro, al Parco nord,...tutto in periodi a cavallo tra migrazione e nidificazione....quindi occhi aperti e poi daremo info sullo stato della femmina recuperata.

Alle 18:30 ennesimo recupero di Lea, che stava parcheggiata su una bella terrazza di due edifici più in là del Pirelli ...
Piumaggio in ottimo stato, sguardo vigile e pimpante, sterno leggermente affilato, segno che ci vuole una certa dose di cibo.  Comunque riportata al Pirelli con proteste/giubilo di Giulia. La cosa positiva è ormai che i Falchi pellegrini sono conosciuti capillarmente, vuoi dalla manager dell'ufficio balconato,  vuoi anche il turno serale della vigilanza al Pirelli....vuoi i bar vicini. Attore poi dietro tutti i recuperi la sezione ENPA di Milano, sempre avvisata è sempre hub nei vari recuperi...professionali, competenti e organizzatissimi.

Video Story dei Falchi Pellegrino_clicca sull'immagine.
Lisa viene riportata a casa_clicca sull'immagine.
Vista da altra angolazione_clicca sull'immagine.
Un altro salvataggio_clicca sull'immagine.
Posizione sul tetto del nido dei Falchi
Copyright © 2008 - 2019 Meteocantu - All rights reserved - Powered and Designed by Meteocantu
Torna ai contenuti